Con #inmanisicure, Compagnia della Bellezza e LOrèal regalano una giornata in salone a tutto il personale sanitario 

A partire dal 28 giugno, in tutti i saloni Compagnia della Bellezza, tutti gli operatori sanitari, il personale della Croce Rossa e i medici di base potranno godere di una giornata di relax e bellezza offerta da noi. È il nostro modo per dire loro “grazie” per l’incredibile lavoro che hanno svolto in questi mesi di emergenza COVID-19. 

Sono stati mesi difficili, quelli appena finiti. Il lockdown ha chiesto alla nostra categoria – i parrucchieri – di pagare un prezzo altissimo. Ad averlo imposto, è stata la natura stessa del nostro lavoro, a contatto costante con le nostre clienti e con i loro capelli. 

Non abbiamo avuto scelta ma abbiamo capito che il sacrificio fosse necessario per la sicurezza di tutti. Adesso, ripartiamo in un mondo diverso da quello che abbiamo lasciato prima di chiudere le porte delle nostre case e dei nostri saloni. Abbiamo già adottato le nuove regole e precauzioni e ora vogliamo ringraziare chi, in questi mesi, ha fatto sacrifici più grandi del nostro. Chi ha continuato, negli ospedali, a lavorare ed esporsi a tantissimi rischi senza risparmiarsi, per la sicurezza di tutti. 

Conosciamo tutti la storia di un medico, di un infermiere, di un volontario o di un barelliere che si è spinto oltre ogni limite per fronteggiare questa emergenza sanitaria. Abbiamo tutti davanti agli occhi le foto e i video del personale sanitario stremato dai turni infiniti e tantissimo lavoro. Le vittime del virus sono state tante, ma ci sono state anche oltre 158 mila persone guarite da questi straordinari professionisti. 

È grazie a loro che abbiamo potuto riaprire. Adesso, crediamo che meritino un momento di relax e tutta la nostra gratitudine. 

Per questo, insieme a L’Orèal, abbiamo deciso di lanciare l’iniziativa #inmanisicure. Una giornata in salone in cui regaleremo alle donne del nostro servizio sanitario servizi gratuiti e una beauty bag piena di prodotti L’Orèal Professionel. 

È il nostro modo di ringraziarle del loro lavoro. Dopo 70 giorni in cui siamo stati nelle loro mani, adesso loro possono mettere il loro cuore e la loro testa nelle nostre mani sicure. 

Se sei un operatore sanitario, scopri le condizioni e prenota adesso il tuo appuntamento. 

grazie ancora. 

Clicca qui per aderire

Commenti