Capelli biondi: tutte le sfumature dell’anno

I capelli biondi sono un classico che, nonostante tutto, non smette mai di essere al passo con i tempi. Che tu abbia dei capelli biondi corti, medi o lunghi, la sicurezza è quella di esprimere sempre femminilità e di essere assolutamente glamour.

Ecco perché abbiamo deciso di dedicare questo articolo alle ultime novità in fatto di capelli biondi: sia che siate bionde di natura, sia che vi sentiate bionde dentro e abbiate voglia di un cambio look, questo è il momento giusto per dare sfogo alla vostra “blonde attitude”.

Biondo platino

Innanzitutto, bisogna sfatare il mito che il total blonde non sia accessibile a tutte.

I capelli biondissimi, infatti, possono essere scelti anche dalle brune, come testimoniano i “colpi di testa” di alcune star che, pur avendo capelli scuri e la carnagione olivastra, hanno osato con risultati acclamati da tutti i critici.

Il processo per ottenere un risultato pieno varia a seconda della base di partenza: più scuri sono i capelli, più saranno i passaggi da affrontare per arrivare all’obiettivo senza rovinare la struttura del capello. La decolorazione o lo schiarimento sono processi che tendono a stressare la chioma e, se effettuati nella maniera sbagliata o troppo frettolosa, rischiano di causare l’orribile “effetto paglia”.

Affidatevi quindi al vostro colorista Compagnia della Bellezza di fiducia e valutate con lui l’opportunità di questa scelta, a seconda dei vostri lineamenti, della forma del viso e – perché no – anche della vostra immagine in toto.

Il biondo platino tende ad addolcire i tratti del viso, quindi non ci sono particolari controindicazioni nello sceglierlo, ma, indubbiamente, richiede una costante cura a casa e dal vostro hair stylist.

Biondo miele o biondo grano

È una colorazione calda e intensa e si conferma sempre come una delle tonalità di biondo più amate dalle donne, anche per le sue capacità “camaleontiche”. I capelli biondo miele stanno infatti bene proprio a tutte, sia su capelli lisci che su capelli ricci, corti o lunghi a piacere. La caratteristica principale di questa nuance è l’eleganza e la possibilità di spaziare su gradazioni e sfumature differenti, dal biondo miele ramato al biondo miele scuro.

Capelli biondi watercolor

Se il vostro colore di base è chiaro e avete voglia di luce e sfiziosità, allora non lasciatevi scappare uno dei trend della stagione: il biondo watercolor.

Il segreto che rende queste nuance diverse dalle altre è il fatto che si gioca tutto sulle sfumature e sui riflessi che arrivano dall’azzurro al viola, sino al delavé e al al color pesca o champagne.
Illuminare il volto è il mantra, sia che l’incarnato sia chiaro, sia che siate più scure di carnagione.

Sofisticate, ma non artificiali, queste tonalità di biondo sfumato riscaldano o raffreddano l’incarnato in coincidenza con l’arrivo della stagione fredda e hanno la particolarità di essere assolutamente personalizzabile per sposare i vostri gusti, ma, soprattutto, adattarsi al meglio al vostro viso.

Inoltre, si tratta di colorazioni che non richiedono una hair routine assidua e possono essere riproposte più volte. Il segreto? I watercolor Compagnia della Bellezza.

Biondo vaniglia

Morbido e corposo proprio la vaniglia, questa tonalità di biondo irrompe nella stagione invernale carico di impronte dorate.
Risulta un colore vivo, vero e, per questo, più naturale, anche perché i giochi che lo costruiscono rendono la chioma dinamica e tridimensionale.

Il connubio perfetto avviene con le carnagioni chiare, corredate da occhi azzurri o grigi. Anche la base di partenza ideale è quella più chiara: la radice si scalderà di una gradazione più calda, per, poi, evolversi, verso le punte, in un biondo beige.

La lunghezza minima per sfoggiare i capelli biondo vaniglia è quella media, perché il suo punto di forza sta nelle metamorfosi che il biondo attraversa proprio sulle lunghezze.

Biondo caramello

Sensuale e dai toni caldi e accoglienti, i capelli biondo caramello sono sicuramente una delle nuance più interessanti di questa stagione. Differisce dal biondo caramello per i riflessi, che non virano all’oro, quanto piuttosto al bronzo. Si lega perfettamente con le carnagioni chiare, mentre illumina e addolcisce quelle medie con sottotoni caldi e solari. È la nuance perfetta per i tagli più lunghi.

Biondo cenere o cuor di zucchero

È di sicuro una delle tonalità più scure del biondo, che virano meno sul giallo, per lasciare spazio ai caratteristici da riflessi grigi. Proprio per questa qualità è di sicuro una delle soluzioni più valide per contrastare la comparsa dei primi capelli bianchi e mimetizzarli con stile. I capelli biondo cenere sono una valida soluzione per le pelli chiare e per chi può sfoggiare occhi azzurri o color ghiaccio.

Biondo blorange

L’estate porta con sé i capelli biondi nella gradazione del blorange. Questa punta di biondo aranciato può scaldarsi, regalando ai capelli una sfumatura vicina al color pesca adatta ad una base chiara, per modularsi in sfumature che, dal rame, passano al rosa, con un risultato più elegante del più noto Strawberry Blonde, ma che può arrivare a osare fino a intensità neon e brillanti, a seconda che il colore di partenza sia ramato o biondissimo. Adatta alle pelli chiare, questa gradazione di biondo stona invece, con carnagioni scure.

Queste sono solo alcune delle proposte ideate dagli hair stylist di tutto il mondo e che stanno conquistando le donne, bionde o meno che siano.

Vi si aggiungono, ovviamente, le scelte più classiche, intramontabili, ma che, in quanto a seduttività, non hanno nulla da invidiare a queste nuances più novelline!

A innamorarsi di un colore ci vuole poco, spesso i gusti delle donne sono volubili e si lasciano tentare da ogni input visivo che catturano: solo l’occhio attento ed esperto del vostro hair stylist di fiducia può guidarvi verso la scelta più adatta a voi, senza deludere la vostra curiosità e il vostro naturale desiderio di evoluzione, tipicamente femminile.

Non vi resta che proporre agli esperti del colore di Compagnia della Bellezza e lasciarvi stupire da quanto la realtà, se ben consigliata, può superare ogni fantasia!

Commenti

commenti