Roma Fashion White 2015: l’Alta Moda Sposa sfila in Chiesa e l’Hair Fashion Team Compagnia della Bellezza cura le stupende acconciature dell’evento.

Il Roma Fashion White si colloca in questo periodo come evento cardine di uno dei settori che sembra non voler arrestare la propria galoppata per importanza non solo economica ma anche sociale: quello del “wedding” . Con questa promessa diventa interessante capire la centralità e il successo che ha portato, nel corso delle sue nove edizioni, il Roma Fashion White a diventare una manifestazione unica nel suo genere a livello nazionale, grazie anche all’intuizione avuta dal fashion producer Antonio Falanga di programmare il format di una sfilata di alta moda sposa in una Chiesa.

Nella splendida cornice della Chiesa Episcopale di San Paolo Entro le Mura, a Roma, nella sera del 9 novembre Cinzia Malvini, una delle più stimate giornaliste del fashion system, ha condotto l’edizione 2015 nella quale tre prestigiose Maison d’Alta Moda Sposa (Atelier gemelle Donato Sposa,  Mauro Gala e Gian Paolo Zuccarello) hanno sfilato nella navata della Chiesa, passerella per una sera, grazie ad un progetto di light design. Tra le novità anche una capsule-collection dedicata a borse, ideate da Adele Guacci, per il giorno del “Sì”

In questo clima magico del Roma Fashion White, Compagnia della Bellezza non poteva che essere partner “immagine” per gli hairstyle e le acconciature con uno strepitoso Hair Fashion Team CDB composto da Roberto Maselli insieme a Patrizia Piscitello, Stefano D’alisera ed Emanuele Didier Della Motta. La compostezza dei capelli raccolti in pose composte si è così mescolata a tocchi di romanticismo e ad intrecci realizzati ad arte, in un equilibrio tra etereo e passionale unico nel suo genere.

Nel corso dell’evento RomaFashion White di particolare prestigio il momento dedicato al conferimento del “Premio alla Carriera e alle Professioni Moda” che quest’anno giunge alla sua XIV Edizione. Per la Sezione “Hair Designer” il premio è stato ritirato, con nostro grande orgoglio, da Salvo Filetti. L’iniziativa, ideata nel 2002, mira a rendere omaggio alle carriere e all’impegno dei principali protagonisti del sistema moda italiano: giornalisti, stylist, fotografi, uffici stampa, istituti e accademie di moda, fashion testimonial, che promuovono e operano con competenza, nei diversi ambiti professionali del settore moda.

Commenti

commenti